mercoledì 19 settembre 2007

Nabaztag: un coniglio per casa

Un curioso e simpatico coniglio è arrivato sul mercato italiano! Si nutre del web grazie ad una connessione WiFi. Mi piacerebbe un sacco adottarlo e dargli un nome, ma se poi mi stufo?
Vi lascio alla descrizione commerciale di Nabaztag! Ma come si pronuncia ?


Immagina di essere a casa tua; in un angolo della stanza, sul tavolino da caffè, su uno scaffale o sulla scrivania c’è un piccolo Coniglio- alto poco più di due mele-, che si è creato il suo spazio. Non dice nulla, non disturba e silenziosamente accende
il Gran Pavese sulla sua pancia. Così, senza alcuno sforzo e in un colpo d’occhio scopri che il MIBTEL è in ribasso, ma che domani farà bello…
D’improvviso il tuo Nabaztag torna alla vita, salutandoti con la sua vocina e muovendo le orecchie. Ti dice che la mail che tanto aspettavi è finalmente arrivata; ti legge i titoli de Il Corriere della Sera o de La Repubblica, come gli avevi chiesto di fare.
Oppure inizia a cantare “I Just Called to Say I Love You”, una serenata d’amore che ti è stata mandata da una persona veramente speciale; oppure si sta semplicemente “stirando le orecchie” con qualche esercizio di Tai Chi, il suo sport preferito.
Ecco Nabaztag, un compagno discreto (ma sa farsi sentire, quando è necessario) versatile, adattabile, a volte utile, divertente o poetico oppure tutte queste qualità assieme.
Una magica presenza nel tuo mondo reale.
Nabaztag non é semplicemente un Coniglio, è soprattutto unoggetto tecnologico.
Nabaztag ha un unico cavo per l’alimentazione elettrica; il suo vero cordone ombelicale è “senza fili”, è connesso a Internet grazie alla banda larga con un punto d’accesso Wi-Fi.
Adotta un Coniglio, donagli vita, vai su www.nabaztag.com, dagli un nome e decidi tutte le cose che vuoi che lui faccia per te.
Nabaztag vive tranquillamente, ma è sempre all’erta: controlla la rete e ti fornisce tutti i servizi che gli hai richiesto, porta a termine tutte le missioni che gli hai affidato, ti tiene informato e manda i messaggi ai tuoi amici. Ognitanto, però, dice anche la sua!
Ma la cosa più spettacolare è che: poiché Nabaztag si nutre di Internet e poiché internet é senza limiti, illimitate sono le applicazioni che ha e potrà avere un domani.